Problema cellulite: cos'è e come comportarsi

42185005 - overweight, diet, dieting.

Parliamo di cellulite, quando all’interno del nostro organismo c’è un ristagno cronico di acqua, trattenuta dal grasso. Le cellule si trovano letteralmente inzuppate da questi liquidi e così l’organismo non riesce più a sfruttare quel grasso.

Gambe come tabù per la cellulite

Nonostante una dieta ferrea e una mirata attività fisica, difficilmente si riuscirà a debellare la cellulite dalle gambe.  Il motivo è spiegabile ricorrendo ad una similitudine: osservando una spugna bagnata, notiamo come questa non bruci se la buttiamo in un fuoco. Allo stesso modo, quando il grasso trattiene grande quantità di acqua, il nostro organismo non lo riesce a bruciare.

La cellulite colpisce tutte

Non è motivo consolatore, ma la cellulite colpisce tutte, dalle più giovani alle più mature, dalle più magre alle più grasse. E’ quasi inevitabile, quindi è altamente consigliabile seguire alcuni rimedi. Innanzitutto, sin da quando si è più giovani, moderare l’uso del sale, che trattiene i liquidi. Su consiglio medico, assumere integratori a base di flavonoidi e bromelina, che migliorano l’elasticità dei vasi sanguigni e aiutano a eliminare i liquidi in eccesso.

Microterapia

L’ultima novità in questo panorama è sicuramente la microterapia. In ambulatori specializzati, è possibile sottoporsi a delle micro iniezioni di soluzione ipertonica: non è un farmaco, ma ha lo stesso effetto di un panno assorbente.

0 Mi piace
0 Non mi piace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *